Cuscino in memory foam o in fibra? Guida completa al cuscino perfetto

Lo sapevi che il buongiorno si vede dal cuscino? 

Dati alla mano, 12.000 milioni di italiani soffrono d’insonnia. E per quanto possa sembrare impossibile, buona parte dei disturbi del sonno dipendono da cuscini e materassi non adatti.

Indipendentemente dal fatto che tu li preferisca rigidi o morbidi, tieni in considerazione di investire su prodotti di qualità. 

Dopotutto, la carenza di sonno arreca malessere psicofisico, deficit di memoria e cali di concentrazione nei momenti più importanti della giornata – come sul posto di lavoro. 

La buona notizia? I piccoli-grandi problemi notturni sono prevenibili e curabili. 

Ed è questo il motivo per cui quest’oggi voglio capire se è meglio un cuscino in fibra o in memory foam.  Curioso di saperne di più?

Caratteristiche del cuscino in memory foam

Fammi indovinare: ti svegli male e soffri di torcicollo e di cervicale? I guanciali in memory foam sono tra i migliori del momento.

Il rivestimento in poliuretano 100% anallergico e anti-acaro si adatta alle caratteristiche del tuo corpo, sorreggendo la linea del collo e delle spalle.

Insomma, il cuscino in questione fa della versatilità il suo cavallo di battaglia. Per questo motivo, è adatto a quasi tutte le posizioni notturne. 

Nel caso in cui dormissi supino (sulla schiena), opta per un modello morbido e di medio spessore.

Se preferisci schiacciare pisolini sul fianco, opta per un sostegno più rigido al fine di sostenere il capo e la nuca.

Infine, se trascorri gran parte delle ore notturne in posizione prona – cioè a pancia in giù – tieni in considerazione l’idea di evitare il guanciale, oppure di sceglierne uno iper-sottile e morbido.  

Nel dettaglio, il guanciale in memory foam: 

  • È antiallergico in virtù della sua ottima traspirabilità. Di conseguenza, è la scelta migliore per chi soffre di acari e pollini, soprattutto durante la primavera. 
  • È traspirabile, dal momento che il poliuretano è composto da una ragnatela cellulare «aperta» che favorisce la circolazione dell’aria e tiene lontana la comparsa di spiacevoli muffe. 
  • È termosensibile, poiché trattiene il calore durante le fredde notti invernali, e si mantiene fresco e asciutto nelle afose serate d’estate. In aggiunta, il guanciale in memory foam si irrigidisce col freddo e si ammorbidisce col caldo. 
  • Infine, ha il vantaggio di distribuire la pressione del corpo in maniera uniforme, alleggerendo il carico delle spalle. Ne trarrà beneficio anche la circolazione sanguigna. 

Tra i contro, non posso che citare una scarsa resistenza agli utilizzi intensi e prolungati. Dal momento che la versatilità del materiale è molto «delicata», sarà opportuno ridurre al minimo i lavaggi in lavatrice o, in alternativa, cambiare i guanciali di frequente.

Per dire bye bye a muffe e polveri, invece, puoi esporre il cuscino all’aria aperta in modo tale da aumentarne la freschezza. 

Migliore cuscino memory foam

Tra i migliori cuscini in memory foam che abbiamo potuto provare mettiamo sicuramente al primo posto il Cuscino Memory Foam di Emma Materassi.

Qui di seguito altri cuscini in memory foam che meritano di essere citati.

Caratteristiche del cuscino in fibra

A differenza del memory foam, il cuscino in fibra è lavabile… tutte le volte che vuoi! È realizzato in tessuti naturali (il cotone) o sintetici (il poliestere) al fine di garantire ottime proprietà antibatteriche.

Di conseguenza, il modello in questione è consigliato ai soggetti a rischio di allergie notturne, responsabili di spiacevoli episodi di apnea. 

Nel dettaglio, i cuscini in fibra naturale o sintetica:

  • Sono la soluzione migliore per chi dorme a pancia in giù
  • Assicurano un buon supporto della zona cervicale e della colonna vertebrale, rivelandosi un toccasana per chi si sveglia al mattino con contratture e dolorini. 
  • Sono soffici e morbidi, tanto da essere preferiti dai bambini e da chi dorme in posizione prona. 
  • Non emettono cattivi odori e hanno il vantaggio di essere lavabili in lavatrice anche ad alte temperature. 
  • Infine, alcuni modelli dispongono di inserti in ioni d’argento al fine di moltiplicare l’effetto anti-batterico e igienizzante della fitta rete tessutale. 

Migliore cuscino in fibra

Avendo dato il premio di miglior cuscino in memory foam ad Emma materassi abbiamo deciso di provare la versione in fibra di Emma.

Nulla da dire, la sensazione ovviamente è differente rispetto al memory ma ragazzi ho dormito alla grande con il Cuscino in Fibra di Emma Materassi.

Qui di seguito altri cuscini in fibra acquistabili direttamente su Amazon.

Meglio un Cuscino in memory foam o in fibra?

Hai già scelto quale modello sembra fare al caso tuo? Il cuscino in memory foam è un valido alleato per tutti i dormiglioni DOC che combattono la loro personale battaglia contro i dolori cervicali tanto comuni al risveglio.

Di contro, il guanciale in fibra (naturale o sintetica) è un salvavita indispensabile per coloro i quali soffrono di allergie invalidanti.

Senza dimenticare che l’apnea notturna provoca la spiacevole tendenza ad allietare i vicini con lunghe ore di russamenti incessanti! 

Tuttavia, la scelta del cuscino più adatto alle tue esigenze non può prescindere dalla posizione in cui dormi.

In generale, è sconsigliabile trascorrere lunghe ore di sonno a pancia in giù.

Il motivo? Sarai costretto a dormire con la testa girata sul lato, poggiata sul tuo nuovo cuscino, e correrai il rischio di irrigidire le mandibole e svegliarti al mattino con intorpidimenti e spiacevoli sensazioni di formicolio.

Ovviamente non esiste alcuna regola; il tutto viene lasciato al buon senso e alla percezione individuale. 

Se invece soffri di dolori vari ed eventuali al nervo sciatico, opta per un cuscino a sostegno dell’area lombare.

Lo potrai posizionare sotto le gambe per sollevare e riattivare la circolazione ematica al mattino.

In alternativa, se preferisci riposare sul fianco, puoi collocare il guanciale in questione tra le gambe per trovare sollievo immediato alle tensioni nervose della schiena. Tentar non nuoce! 

Una cosa è certa: che tu abbia intenzione di optare per un guanciale in memory foam o fibra non fa differenza.

Non mi resta che augurarti buonanotte!

Potrebbe interessarti

Meglio un Cuscino in memory o cuscino in lattice?

Sei stanco di svegliarti con la sensazione di non aver dormito bene? Ormai è cosa nota: cuscino e materasso sono responsabili di un sonno ristoratore, eppure continuiamo a sottovalutarne l’importanza. Se al mattino, con gli occhi impastati dal sonno, percepisci contratture e doloretti alla schiena e al collo, ti consiglio di leggere quest’articolo dall’inizio alla…

Continua a leggere

Cuscino in memory foam o in fibra? Guida completa al cuscino perfetto

Lo sapevi che il buongiorno si vede dal cuscino?  Dati alla mano, 12.000 milioni di italiani soffrono d’insonnia. E per quanto possa sembrare impossibile, buona parte dei disturbi del sonno dipendono da cuscini e materassi non adatti. Indipendentemente dal fatto che tu li preferisca rigidi o morbidi, tieni in considerazione di investire su prodotti di…

Continua a leggere

Meglio Nikon o Sony: Quale reflex scegliere per le vacanze?

Nikon o Sony? L’attrezzatura fotografica è il punto interrogativo di neofiti (e non) che si avvicinano al mondo della fotografia. Perché se fino all’uscita della Sony A9 la grande battaglia si disputava tra Canon e Nikon, al giorno d’oggi l’azienda giapponese è entrata a gamba tesa nel mercato delle mirrorless full-frame, offrendo ai fotografi professionisti…

Continua a leggere

Meglio OLED o QLED: Quale televisione scegliere?

Fammi indovinare: sei alla ricerca di una nuovaTV per svecchiare il salotto, ma sei intimorito dal mare magnum di sigle indecifrabili che ti circondano da ogni lato? I televisori OLED e QLED gettano in confusione anche i veterani hi-tech, non preoccuparti! L’evoluzione tecnologica corre veloce e ha portato con sé tantissime innovazioni. Per riassumertele in…

Continua a leggere

Meglio Proscenic P10 o P11: Migliore aspirapolvere Proscenic?

Alla ricerca di una valida alternativa alle aspirapolveri Dyson? Proscenic è l’azienda hi-tech che si prende cura della tua abitazione con elettrodomestici smart corredati da un ottimo rapporto qualità-prezzo. P10 o P11 sono i due modelli più chiacchierati del 2021: entrambi best-seller su Amazon, hanno stuzzicato la curiosità dei consumatori per il prezzo concorrenziale e…

Continua a leggere

Gianluca

Dipendente dalla tecnologia, informatico dalla nascita e smontatore cronico. La mia vita si basa sulla comodità delle operazioni quotidiane e, tra queste, la domotica ne fa parte. Casa mia è un puro concentrato di ogni tipo di gadget tecnologico pensato e creato per uno scopo preciso : "farmi vivere comodamente".  

© 2021 emeglio.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

emeglio.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.